Laboratorio

Ascisse s.r.l. dispone di una serie di strumenti da laboratorio che consentono di effettuare controlli sui processi e controlli di qualità grazie a misure accurate e riproducibili di pH, conducibilità e dei principali parametri relativi all’analisi chimica delle acque.

Le nostre proposte:

Termometro
IR

termometro IR

Camera
climatica

climatest__150

Cond 70
Portatile

cond_70

PC 7
Multiparametro

PC_7

Aqualytic AL450
Multidirect

AL450

Bilancia tecnica
BW 3000 Waterproof

Bilancia BW 3000 Waterproof

Fotometro 5 in 1
AL250

fotometro_al_250

PH 7 pHmetro
Portatile

Ph_7

F.A.Q.

Cosa si intende per analisi delle acque?

L’acqua è il fondamento base della vita dell’uomo ed influisce direttamente sulla salute. Nella comune acqua ambientale si riscontra un altissimo numero di elementi e / o composti chimici che ne costituiscono le caratteristiche misurabili. In particolare, il controllo dei parametri chimico-fisici delle acque ha una rilevante importanza in specifici ambienti di lavoro e/o vita, per esempio piscine, punti di erogazione in strutture pubbliche (ospedali) e/o private (abitazioni). Attraverso l’utilizzo di strumenti quali pHmetri, conduttivimetri, fotometri multiparametrici è possibile ottenere informazioni puntuali sui principali parametri chimico-fisici di interesse. I risultati ottenuti dalle analisi si confrontano con i limiti di riferimento esistenti; per le acque destinate al consumo umano i limiti di riferimento per tali parametri sono contenuti nel D.Lgs. 31/2001, che descrive i valori minimi e massimi accettabili per ogni elemento e composto chimico presente nell’acqua. Per le attività ricreative come le piscine, si fa invece riferimento all’accordo stato regioni del 16 Gennaio 2003. I requisiti dell’acqua devono essere quelli previsti all’allegato n. 1 dell’accordo, contenente i requisiti igienico-ambientali.