Testo Saveris 160 - Linea Musei

La famiglia di data logger testo 160 sono stati sviluppati appositamente per venire incontro alle speciali esigenze dei musei. Grazie alle numerose possibilità di combinazione offerte dai sensori e dalle sonde integrate è possibile coprire in modo ottimale qualsiasi esigenza di monitoraggio, dall’esposizione passando per il deposito, sino al trasporto degli oggetti da collezione.
L’uso e la programmazione dei data logger sono estremamente semplici e si svolgono direttamente attraverso il Testo Cloud.

I valori di misura vengono trasmessi dal data logger tramite la rete WLAN direttamente al Testo Cloud. In caso di superamento delle soglie impostate, la funzione di allarme informa immediatamente via e-mail o SMS (su richiesta). Così è possibile accedere sempre e ovunque a tutti i valori di misura e alle funzioni di analisi con il tuo smartphone, tablet o PC collegati a internet.
Sensori perfettamente integrabili e discreti
Grazie alle dimensioni contenute  e al  design sobrio che non dà nell’occhio, i data logger testo 160 possono essere sistemati senza problemi in una vetrina o nella sala di esposizione. In combinazione con la cover decorativa personalizzabile disponibile su richiesta i data logger si integrano ottimamente nell’ambiente circostante senza farsi notare. Le opere esposte rimangono così sempre al centro dell’attenzione.

Collegamento in rete: con il data logger WiFi testo 160 TH e il Testo Cloud
Testo Cloud è l’elemento operativo centrale dei data logger della famiglia testo 160. I testo 160 TH archiviano i valori di misura – attraverso una rete WLAN esistente – direttamente nel Testo Cloud, dove è possibile configurare i data logger WiFi, impostare gli allarmi in caso di superamento delle soglie e analizzare i valori di misura. Per poter accedere al Testo Cloud, è prima necessario registrarsi sul sito web www.museum.saveris.net.
L’installazione del sistema è facile e può essere effettuata con un browser o con l’app testo Saveris 2 disponibile per iOS e Android.
In base al range di funzioni desiderato per l’uso di Testo Cloud, si possono scegliere tra la funzionalità Basic gratuita e quella Advanced più estesa. La funzionalità Advanced permette ad esempio di creare sino a 10 utenti per ciascun account o di impostare un allarme via SMS in caso di superamento delle soglie impostate.

Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci senza impegno, saremo lieti di rispondere ad ogni vostra domanda