Certificati di Taratura

Ascisse S.r.l. è in grado di fornire certificazioni ACCREDIA e/o Certificati di Taratura con riferibilità ACCREDIA sulla strumentazione nuova o su quella già in vostro possesso.  Il nostro staff tecnico sarà a vostra completa disposizione per fornirvi assistenza tecnica e consigliarvi la scelta migliore in funzione delle vostre necessità.

Temperatura

Riferibilità Lat-Accredia
Emettiamo certificati nel range compreso tra -10 + 70 °C. Certificato Standard: tre punti di verifica ovvero +10°C,+20°C,+30 °C.Su richiesta è possibile, nel range sopra indicato, aggiungere altri punti o modificare quanto sopra.

Lat-Accredia
Nel range -196(azoto liquido) a +1200 °C è possibile certificare il vostro termometro. I punti di verifica comprendono sempre lo zero e devono essere almeno 3.

Umidità

Riferibilità Lat – Accredia
Certificati nel range compreso tra il 35% ed il 75% U.R. con isoterma a 20..23°C.  Certificato Standard: tre punti di verifica a 35% ; 50% ;65 % U.R.
Su richiesta è possibile, nel range sopra indicato, aggiungere altri punti di taratura o modificare quanto sopra. Per TERMOIGROGRAFI richiedere preventivo specifico.

Lat – Accredia

Certificazioni Accredia per:

  • Igrometri e termoigrometri elettrici (da 10% U.R. a 92% U.R.)
  • Igrometri e termoigrometri meccanici (da 10% U.R. a 92% U.R.)
  • Psicrometri elettrici (da 10% U.R. a 92% U.R.)
  • Soluzioni saline sature (da 10% U.R. a 90% U.R.)

Se non espressamente richiesti, i punti di taratura saranno a discrezione dell’operatore del laboratorio.

Isoterme su 5 punti fissi a discrezione dell’operatore del laboratorio o espressamente richiesti.
Per isoterma s’intende la taratura in umidità relativa, mantenendo la temperatura dell’aria costante.

Acustica

Lat – Accredia

Certificazioni Accredia Acustica:

  • Calibratori acustici mono-frequenza e multi-frequenza
  • Fonometri
  • Microfoni
  • Pistonofoni
  • Filtri in banda di ottava e in terzi di ottava

Certificazioni effettuate secondo le normative CEI 29-30, CEI EN 60804, CEI EN 60651, CEI EN 61672 ed. 1 (fonometri integratori/analizzatori), CEI EN 60942 (calibratori acustici e pistonofoni), CEI EN 61260 (filtri in banda di ottava e 1/3 di ottava)

Velocità dell'aria

Riferibilità Lat – Accredia

Certificati per anemometri a filo caldo e ventolina nel range compreso tra 2.5m/s e 15m/s: Certificato Standard: 4 punti fissi in salita a 2.5m/s, 5m/s, 10m/s e 15m/s.

Lat – Accredia

Anemometri a filo caldo, ventolina, a coppelle, a ultrasuoni, tubi di Pitot o Darcy. 5 o 10 punti di misura nel range compreso tra 0.1m/s e 60m/s.
Per Balometri richiedere un preventivo specifico.

Luce

Riferibilità Lat – Accredia
Certificati di taratura di Luxmetri nel range compreso tra 50 lux ÷ 3500 lux. Certificato Standard: 7 punti di verifica a discrezione dell’operatore del laboratorio. Su richiesta è possibile, nel range sopra indicato, aggiungere altri punti o modificare quanto sopra.

Lat – Accredia
Certificazioni Accredia luxmetri, luminanzometri, lampade a incandescenza e Deuterio, radiometri UVA, UVB e UVC, fotodiodi, sfere integratrici, lampade a nastro, piranometri e albedometri.

Pressione

Riferibilità Lat – Accredia
Cinque punti in salita e 4 punti in discesa nel range da 0,01 a 50 bar. Per verifiche a pressioni diverse richiedere preventivo specifico.

Lat – Accredia
Trasduttori di pressione in mezzo liquido o gassoso in condizione relativa.  Trasduttori di pressione in mezzo gassoso in condizione relativa negativa o in condizione assoluta. 5 o 10 punti in salita e 5 o 10 punti in discesa.

Cos'è una Certificazione ACCREDIA?

Una Certificazione ACCREDIA è un documento rilasciato solo ed esclusivamente da un laboratorio accreditato dall’Ente Nazionale preposto. Questo tipo di documento è riconosciuto ufficialmente in Italia e anche nei paesi Membri degli Accordi di Mutuo Riconoscimento EA, IAF e ILAC. ACCREDIA garantisce che tale documento è prodotto secondo le procedure riconosciute dagli istituti primari di competenza.

Gli strumenti ed i campioni certificati da un laboratorio accreditato vengono usualmente utilizzati come “campioni primari aziendali” per il trasporto della riferibilità e per la taratura e il controllo di altra strumentazione.

Il processo di accreditamento prevede ispettori tecnici esperti, capaci di condurre un’accurata valutazione di tutti gli elementi che inficiano la produzione dei dati tecnici, fra i quali:

  • Competenza tecnica del personale.
  • Validità e idoneità dei metodi applicati.
  • Riferibilità metrologica delle misure e delle tarature ai campioni nazionali e internazionali del sistema SI delle unità di misura.
  • Applicazione appropriata dell’incertezza di misura.
  • Idoneità, taratura e manutenzione delle attrezzature per le prove.
  • Condizioni ambientali in cui si svolgono le prove.
  • Campionamento, la gestione e il trasporto degli oggetti di prova.
  • Garanzia della qualità dei dati delle prove e delle tarature.
  • Rapporti di taratura con riferibilità

Cosa si intende per certificato di taratura con riferibilità ACCREDIA?

Un Certificato di Taratura con Riferibilità ACCREDIA è un documento che può essere rilasciato sia dai centri di taratura accreditati sia da qualsiasi laboratorio o ente che è in grado di assicurare la riferibilità metrologica ai campioni Nazionali di riferimento. Solitamente viene utilizzato per certificare strumentazione definita da “campo” cioè strumenti che vengono utilizzati per collaudi o test aziendali. La validità tecnica di questi documenti deriva dalla qualifica del laboratorio, dalla competenza tecnica degli operatori e dalle procedure metrologiche utilizzate.